I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]
Diritto.it

ISSN 1127-8579

Pubblicato dal 04/11/2016

All'indirizzo http://processotelematico.diritto.it/docs/38769-il-deposito-del-ricorso-per-decreto-ingiuntivo-step-by-step

Autore: Stefania Giordano

Il deposito del ricorso per decreto ingiuntivo step by step

Il deposito del ricorso per decreto ingiuntivo step by step

Pubblicato in Diritto processuale civile il 04/11/2016

Autore

50398 Stefania Giordano
Pagina: 1 2 di 2

Il deposito del ricorso per decreto ingiuntivo step by step Scarica qui il nuovo Codice dell'Avvocato Telematico, per operare con serenità nell'ambito della giustizia telematica. 


 
Di seguito gli step e gli approfondimenti per procedere al deposito telematico del ricorso per decreto ingiuntivo, come riportati nell’allegato vademecum immagine.
 
Clicca qui per uno schema riassuntivo del deposito del ricorso per decreto ingiuntivo.

 

1. Le modalità di deposito del ricorso

 
Ai sensi dell’art. 16 bis comma 4 del Decreto Legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito nella Legge 17 dicembre 2012, n. 221, a decorrere dal 30 giugno 2014, nell’ambito del procedimento per decreto ingiuntivo, escluso il giudizio di opposizione, il deposito del ricorso e degli altri atti e documenti ha luogo esclusivamente con modalità telematiche, così come i provvedimenti emessi dal giudice in sede monitoria.
 

2. Come convertire il file word in pdf nativo

 
Il ricorso per decreto ingiuntivo, da caricare come atto principale nella predisposizione della busta telematica, deve essere convertito in un file pdf testuale (detto anche nativo digitale).
A tal fine, per chi dispone delle versioni più recenti di word, è possibile salvare il file in formato pdf testuale cliccando su “file” “salva con nome” e scegliendo PDF dal menu a
tendina “salva come” posto sotto la barra dove è possibile inserire il nome del file.
Per chi, invece, usa le versioni meno recenti del programma di video scrittura, è possibile scaricare gratuitamente da internet una delle tante applicazioni che consentono la suddetta trasformazione, digitando nel motore di ricerca “convertitore pdf gratuito” o altre frasi similari.
 

3. La procura alle liti

 
Per la formazione, la sottoscrizione e l’autentica della procura alle liti, si rimanda alla lettura dell’articolo La procura alle liti nel processo civile telematico
 

4. Il pagamento del contributo unificato

 
Se il pagamento del contributo unificato e del diritto di cancelleria viene eseguito telematicamente tramite l’apposito servizio fornito sul sito di pst.giustizia.it, al deposito telematico dell’atto introduttivo va allegata la ricevuta telematica rilasciata dal Prestatore di Servizio di Pagamento. E’ possibile pagare telematicamente contributo unificato

Libro in evidenza

Problematiche  e soluzioni  nel processo telematico

Problematiche e soluzioni nel processo telematico


Il testo, aggiornato al D.L. 83/2015 convertito con modifiche in L. 132/2015, illustra le ultime novità sul processo telematico e la soluzione delle problematiche che si sono verificate nel primo anno di utilizzo del nuovo sistema. Con un MASSIMARIO delle pronunce...

28.00 € 23.80 € Scopri di più

su www.maggiolieditore.it

unificato e diritti di cancelleria con un’unica operazione e quindi ottenendo un’unica Ricevuta Telematica.
Se, invece, il pagamento del contributo unificato e del diritto di cancelleria viene eseguito tramite lottomatica, occorrerà scansionare gli originali cartacei del Contributo Unificato e del diritto di cancelleria acquistati e depositare il relativo file in pdf immagine, avendo cura di portare in cancelleria il contributo e la marca in originale per l’annullamento.
 

5. Come preparare la busta telematica

 
Per la preparazione della busta telematica, i parametri da inserire sono i seguenti:
Registro: Contenzioso civile (o Lavoro se si tratta di un ricorso per decreto ingiuntivo in materia di lavoro)
Ruolo: Procedimenti speciali sommari
Oggetto: Procedimento di ingiunzione ante causam (codice: 010001)
Grado: Primo
Parte: Attore - Appellante – Ricorrente
Tipo di Atto: ricorso
Atti: Ricorso per decreto ingiuntivo
Quindi selezionare l’Autorità giudiziaria competente e le altre voci richieste (valore del procedimento, contributo unificato, parti, avvocato ecc.)
 

6. Le modalità di caricamento degli atti e dei documenti

 
Dopo aver compilato tutti i campi richiesti dal redattore, procedere al caricamento degli atti e dei documenti nel modo che segue.
Atto principale: ricorso per decreto ingiuntivo in pdf nativo (va firmato digitalmente)
Allegato specifico: procura alle liti (va firmata digitalmente per la relativa autentica ex art. 83 c.p.c.)
Allegati semplici: i documenti da allegare al ricorso per ingiunzione, scansionati e nominati come illustrato nel vademecum immagine, la ricevuta del contributo unificato, nonché l’indice dei documenti e la nota spese da firmare digitalmente.
Controlla che la NIR (nota di iscrizione a ruolo) sia stata generata e inserita nella busta automaticamente dal redattore. Va firmata digitalmente al pari del file DatiAtto.xml
 

7. Se il messaggio di posta elettronica supera i 30 Mb

 
Come stabilito dalle specifiche
[...]
Pagina: 1 2 di 2

Libri correlati

Logo_maggioliadv
Per la pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it | www.maggioliadv.it
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Logo_maggioli